Panoramica del Mercato

14 settembre 2017 10:26

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo le indicazioni arrivate dall'economia cinese. Nei primi istanti di scambi, segno negativo per il Ftse 100 che registra una flessione dello 0,12% a 7370,8 punti, mentre il Dax e il Cac40 scivolano rispettivamente dello 0,17% a 12532,3 punti e dello 0,17% a 5208,7 punti. Lato forex, il cambio euro/dollaro è scivolato sotto la soglia di 1,19 e ora viaggia a 1,1883. Stamattina sono giunte indicazioni deludenti dalla Cina con la produzione industriale e le vendite al dettaglio in rallentamento e sotto le stime del mercato.
6 settembre 2017 09:48

Le Borse europee hanno aperto in calo, sulla scia dei ribassi di Wall Street ieri sera che ha ha reagito alle tensioni geopolitiche dopo il lungo weekend festivo. In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,41%, a Londra l'indice Ftse100 segna un -0,53% e a Parigi il Cac40 perde lo 0,61%. Deboli anche la maggior parte dei listini asiatici questa mattina, con la piazza azionaria di Tokyo che ha chiuso con un -0,14%.
4 settembre 2017 10:14

Partenza in calo per le Borse europee, in scia alla chiusura negativa dei listini asiatici, con la piazza azionaria di Tokyo in ribasso dello 0,87% sul rafforzamento dello yen nei confronti del dollaro. In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,74%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,59% e a Londra l'indice Ftse100 segna un -0,36%. Oltre ai timori geopolitici, tra gli operatori iniziano a salire i timori per il tetto sul debito Usa.
31 agosto 2017 10:05

Le Borse europee hanno aperto sopra la parità, proseguendo i rialzi di ieri, sostenute dai guadagni di Wall Street ieri sera che ha festeggiato i dati macro migliori del previsto. L'economia degli Stati Uniti ha messo a segno una crescita del 3%, il trend migliore in oltre due anni, ovvero dal primo trimestre del 2015. In avvio la piazza di Francoforte sale dello 0,71%, Parigi guadagna lo 0,50% e Londra segna un +0,24%.
29 agosto 2017 11:11

Tavares Leandro

Bitcoin claimbed above 3400$ ! The H4 chart below shows us a slight correction after price hits new highs. Besides the correction, we can see a downside trend which has been broken and a support area (blue rectangle) which price held quiet well. It is very likely to see the price reach new highs very soon if it stays above the support area.
21 agosto 2017 09:45

Le Borse europee hanno aperta la seduta di oggi con segno meno, in scia ai cali di Wall Street di venerdì scorso e della maggior parte dei listini asiatici questa mattina, con la Borsa di Tokyo che ha chiuso in moderato ribasso (Nikkei -0,40%). In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,50%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,47% e a Londra l'indice Ftse100 segna un -0,31%. La rimozione del capo stratega della Casa Bianca, Steve Bannon, avvenuta venerdì, ha riacceso i timori sulla capacità dell'amministrazione Trump di avanzare nella sua agenda politica. Non solo.
17 agosto 2017 09:37

In avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,28%, a Londra l'indice Ftse 100 segna un -0,27% e a Parigi il Cac40 cede lo 0,33%. Gli operatori sembrano voler prendere una pausa di riflessione in attesa dei verbali della Banca centrale europea e del dato finale sull'inflazione nell'Eurozona, che verranno diffusi oggi, dando qualche indicazione sulle prossime mosse della Bce. Ieri sera è toccato alla Federal Reserve.
16 agosto 2017 09:45

In avvio la piazza di Francoforte segna un progresso dello 0,55%, LOndra sale dello 0,36% e Parigi guadagna lo 0,37%. Diversi gli spunti macro in arrivo oggi, a cominciare dal Pil dell'Italia e dell'Eurozona. Attenzione anche ai dati statunitensi sul mercato immobiliare e le scorte di petrolio. In serata saranno diffusi i verbali dell'ultima riunione del Fomc (Federal Open Market Committee), il braccio operativo della banca centrale statunitense.
9 agosto 2017 06:07

Il listino londinese ha terminato in rosso dello 0,59% a 7.498,06 punti, Francoforte è scesa dell'1,12% a 12.154, Parigi dell'1,4% a 5.145,70 e Madrid dell'1,29% a 10.596. Nel comparto chimico spicca il -6,73% di Brenntag dopo performances deludenti in Europa, Medio Oriente e Asia. +7,13% invece per Novo Nordisk grazie a un outlook sulle vendite migliore delle stime.
8 agosto 2017 06:53

Tavares Leandro

As we mentioned on yesterday's weekly watchlist, eursud might slow its bullish movement and correct its price in order to new higher highs. Once the price has broken the trend line we might see a correction of his movement. However, before it starts drop it might retest once again the trend line to fall at least 80-90 pips.
Focus del Mercato
  • China: May industrial output up 5.0%, weakest in 17 years, retail sales rise 8.6% (16-year low)
  • France: consumer price index growth slowed to 0.1% in May
  • Germany: wholesale price growth slowed in May
  • Competitive currency devaluation could prompt global financial chaos - ex-PBOC chief
Quotazioni
Simbolo Bid Ask Ora
EURUSD
GBPUSD
XAUUSD
USDCHF
AUDUSD
NZDUSD
USDCAD
USDJPY
XAGUSD
XAGEUR

Il materiale pubblicato nel presente calendario economico è solo a scopo informativo. Si prega di leggere la dichiarazione di responsabilità.

Apri un Conto Demo
Accetto la Politica sulla Riservatezza e che i miei dati personali siano processati:
37 premi internazionali
Premiato miglior broker forex in Europa 2017
Miglior programma di affiliazione in Europa 2015
Premiato migliore broker per Servizio Clienti in Europa
Premiato Migliore Broker dell'anno 2015
Hai una domanda?

Apri un conto e utilizza il nostro supporto personalizzato che ti segue passo per passo
in ogni fase dell'uso dei nostri servizi

Seguici

Avviso sui rischi dell'investimento: Trading sul Forex e CFD a margine comporta un alto livello di rischio e può non essere adatto a tutti gli investitori. I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando trada i CFD tramite questo provider. Prima della negoziazione è necessario prendere in considerazione il proprio livello di esperienza e la propria situazione finanziaria. TeleTrade usa il massimo impegno per fornire ai propri clienti tutte le informazioni necessarie e le più appropriate misure di protezione ma, nel caso in cui i rischi appaiono ancora poco chiari, esortiamo i nostri clienti avvalersi anche di una consulenza indipendente.

© 2011-2018 TeleTrade-DJ International Consulting Ltd

TeleTrade-DJ International Consulting Ltd è registrata come società d'investimento a Cipro (CIF: Cyprus Investment Firm) con il numero di registrazione HE272810 e con licenza rilasciata dalla Securities and Exchange Commission Cipro (CySEC) con il numero 158/11.

TeleTrade-DJ International Consulting Ltd opera in conformità con le direttive europee MiFID.

Le informazioni contenute in questo sito hanno mero scopo informativo. Tutti i servizi e le informazioni provengono da fonti ritenute attendibili. TeleTrade-DJ International Consulting Ltd ( per brevità, "TeleTrade") e/o terzi fornitori di informazioni, non danno alcuna garanzia sui servizi erogati e sulle informazioni fornite. Utilizzando tali informazioni e servizi, l'utente accetta che TeleTrade non si assuma – in nessun caso – alcuna responsabilità nei confronti di qualsivoglia persona o ente per qualsiasi perdita o danno, in tutto o in parte imputabili all'affidamento su tali informazioni e servizi.

TeleTrade collabora esclusivamente con istituti finanziari regolamentati per la custodia e sicurezza dei fondi dei clienti. Si prega di consultare l’elenco completo delle banche e delle società intermediarie che prendono in carico le transazioni finanziarie dei clienti.

Si prega di prendere completa visione di tutte le condizioni di utilizzo.

Per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori, TeleTrade utilizza i cookie nei suoi servizi web. Continuando a navigare sul nostro sito, quindi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. In caso di disaccordo è possibile modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento. Per saperne di più.

TeleTrade non offre i propri servizi a residenti o cittadini degli Stati Uniti d'America e di Belgio.